Arcobaleno Cooperativa Sociale | TORINO

Questo servizio è rivolto unicamente alle utenze domiciliari e consente di smaltire correttamente gli oggetti ingombranti di comune uso domestico (mobili, elettrodomestici ecc.).

Il servizio ingombranti è svolto da Arcobaleno in collaborazione con le cooperative sociali La Nuova Cooperativa e Triciclo dal dicembre 2005 a seguito di appalto pubblico dell’Amiat S.p.a.

Gli oggetti raccolti vengono separati per tipologia di materiale e inseriti nel percorso delle raccolte differenziate.

Ogni giorno alcune decine di tonnellate di ingombranti evitano cosi di finire in discarica o peggio abbandonati sul suolo pubblico.

Dal servizio sono esclusi, oltre i materiali provenienti da utenze commerciali, anche i risultati di ristrutturazioni (macerie ecc.) e i materiali classificati come pericolosi. Questi, a cura dell’utente, possono essere conferiti alle ecostazioni dell’Amiat S.p.a.

Maggiori informazioni sul servizio sono reperibili direttamente sul sito di Amiat S.p.a

Per usufruire del servizio

L’utente deve chiamare il Servizio clienti AMIAT indicando indirizzo, numero di telefono e materiale di cui richiede l’asporto.

Quando necessario, e comunque ogni volta che sia richiesto dall’utente, un nostro operatore contatterà telefonicamente il richiedente per definire modalità e data della presa.

Gli interventi possono essere svolti in cortile (quando questo esiste ed è accessibile) o in strada previo appuntamento.

E’ sempre necessario che il materiale, possibilmente smontato, sia collocato in posizione tale da poter essere raggiunto dall’automezzo di raccolta.

Casi particolari

In casi particolari di impossibilità a portare il materiale a piano strada (per età o disabilità) può essere richiesto gratuitamente anche il servizio di presa al piano appartamento che comunque non prevede mai lo smontaggio e/o il distacco dalle utenze di apparecchi ne l’ingresso nell’appartamento ma deve essere effettuato dal pianerottolo.
In questi casi, prima dell’effettuazione del servizio è previsto un sopralluogo di un responsabile per definire le modalità pratiche della presa e verificarne i requisiti.

Scrivici

Il suo nome:

La sua email:

Oggetto:

Messaggio:

Autorizzo il trattamento dei miei dati per rispondere alla mia richiesta.
Arcobaleno rispetta e protegge i tuoi dati personali, leggi l’informativa.

Qualche numero

  • Richieste medie in un anno: circa 70.000
  • Mezzi impiegati quotidianamente: 16
  • Operatori impegnati sulla raccolta: 32
  • Servizi al piano erogati in un anno: circa 400
  • Tempi medi di intervento: 2 giorni dalla richiesta.

ANDAMENTO MENSILE PRESE

Chiudi il menu